Gli Insegnanti

Giulia Galante e Matteo Piscitelli – maestri e ballerini di Tango Argentino

Nel 2013 avviene l’incontro tra Giulia e Matteo, partner di ballo e compagni di vita.

Da quel momento, proseguono insieme i loro progetti professionali tra insegnamento, spettacoli e esibizioni, continuando a curare la propria formazione con ballerini di livello internazionale tra cui Yanina Quiñones e Neri Piliu, Vanesa Villalba e Facundo Piñero.

Tra i lavori più recenti nell’ambito del Tango, partecipano a diverse esibizioni e spettacoli sul territorio laziale; organizzano e tengono lezioni e workshop sia come ospiti in altre strutture, sia nelle strutture dove insegnano regolarmente; prendono parte come ballerini nella fiction “E’ arrivata la felicità“, prodotta da Rai 1; 

Tengono corsi regolari tra Roma e Aprilia.


La loro storia…

Matteo Piscitelli - Maestro e ballerino di Tango Argentino
Giulia
in possesso di una solida formazione classica, comincia il suo percorso di studi nella scuola diretta da Jaqueline de Min, per approdare in seguito ai corsi di Marisa Faccio e all’ “Academie de danse classique Princesse Grace” a Monaco (Montecarlo) dove si perfeziona in danza classica, contemporanea e di carattere con i maestri Besobrasova, Vogel, Mazzotti, Sette.

E’ stata ballerina solista nei corpi di ballo della “Certosa Reale” (Torino), dell’ “Ariston Proballet”, del “Balletto Teatro di Torino”, del “Carpe diem ballet”, della “Association des artistes”, di Loredana Furno e del “Riviera balletto”.

Ha insegnato danza classica presso lo IALS e altre strutture di Roma.

L’ incontro col tango avviene grazie alle lezioni di Pino Bongiorno con cui si perfeziona fino a diventarne prima assistente, poi compagna di ballo. Il loro debutto è avvenuto sulla pista del ‘Giardino del Tango’ di Roma. Insieme tengono corsi regolari, si esibiscono in milonga e in spettacoli teatrali. Partecipano come ballerini solisti nello spettacolo “Uno Swing chiamato… Tango” di Fabrizio Pieroni e Ana Karina Rossi.

Dal 2011, affianca al lavoro con Pino Bongiorno la collaborazione artistica e didattica anche con altri ballerini.

Matteo Piscitelli - Maestro e ballerino di Tango Argentino
Matteo 
si avvicina al Tango frequentando la scuola del Centro del Tango Argentino Astor Piazzolla, quasi per caso: già affascinato dalla produzione musicale rioplatense, coinvolto da un gruppo di amici decide di provare anche a ballarlo iscrivendosi ad un corso. Il Tango conquista così uno spazio che diverrà via via sempre più importante nella sua vita. Dopo alcuni anni di studio, fa le prime esperienze di insegnamento assistendo i suoi maestri nella conduzione delle classi dei primi livelli.

Decide poi di concentrarsi sul perfezionamento del proprio ballo studiando ai corsi “master” di Giampiero Cantone e Francesca del Buono. Affianca inoltre allo studio regolare la partecipazione a stage e workshop con artisti di livello internazionale.

Collabora insieme ad Antonella Fanfano, con cui si esibisce in occasione di alcuni eventi nella provincia di Grosseto.

Sin dai primi passi in pista, non ha mai smesso di frequentare regolarmente le milonghe: occasioni ideali per praticare, imparare e, ovviamente, divertirsi; oltre a incontrare tangueri e tanguere da tutto il mondo con cui confrontarsi.